Tecnica di scommessa: puntiamo sulle quote basse e scommettiamo le somme vinte

La tecnica di scommessa che voglio proporvi prevede di scommettere su due risultati dal pronostico piuttosto scontato. Possiamo scegliere una fissa oppure una doppia chance che ci permetterebbe di coprire due risultati su tre. La somma vinta non la intaschiamo, ma la rigiochiamo subito su altri 2 incontri con risultato probabile. Di seguito riporto un esempio prendendo in considerazioni due partite a 1.30. La moltiplicazione delle due quote ci darebbe una quota di 1.69 e perciò la vincita sarà molto contenuta. Noi però proviamo a ripuntare la somma vinta per più volte, fino a quando non intaschiamo una somma che ci vada bene:

Partita A 1.30

Partita B 1.30

1.30X1.30= 1.69

1) 1.69 X 5 euro = 8.45 euro

2) 1.69 X 8.45 euro = 14.28 euro

3) 1.69 X 14.28 euro = 24.13 euro

4) 1.69 X 24.13 euro = 40.78 euro

5) 1.69 X 40.78 euro = 68.92 euro

6) 1.69 X 68.92 euro = 116.47

7) 1.69 X 116.47 euro = 196.83

8)1.69 X 196.83 euro = 332.64 euro

9) 1.69 X 332.64 euro = 562 euro

Incassiamo quando vogliamo, altrimenti continuiamo. Con nove scommesse, partendo da 5 euro, siamo arrivati al bigliettone rosa, quello da 500 euro.

Naturalmente non siamo esenti da spiacevoli sorprese, è facile incappare in qualche risultato che non ci permetterebbero di azzeccare una quota bassa. Inoltre più volte si ripete la scommessa, maggiore sarà la possibilità di incappare in un pronostico sbagliato.

Se riusciamo a prendere la prima vincita, potremmo anche sottrarre la somma scommessa inizialmente, in modo tale che se perdiamo, non abbiamo perso i nostri soldi, ma abbiamo solo perso la vincita.

Rispondi