Cosa sono le ValueBet?

Questo articolo servirà per spiegare cosa sono le ValueBets, come trovarle e come piazzare questo tipo di scommessa.
Perché scommessa? Perchè una valuebet è differente da una  SureBet, il cui profitto già si conosce una volta piazzate le “scommesse”. Qui esiste comunque una componente di rischio rilevante.

Tenete presente questo: per fissare la quota di un evento, il bookmaker ne calcola la teorica probabilità di realizzarsi. Se il bookmaker sottovaluta questa probabilità, la quota che offre risulterà più alta del dovuto, dandoci la possibilità di trarne vantaggio. Abbiamo quindi una valuebet.

Un esempio di ValueBet. Come si calcola? Qual è la formula?

Siamo in condizioni di valuebet se vale la seguente formula:

Probabilità*quota > 1

Come puoi vedere dagli screenshot dell’ applicazione valuebet che ho sul mio iPhone, immediatamente dopo il segno (1×2) è riportata la percentuale che l’ evento si realizzi, calcolata secondo il modello statistico che utilizza l’ App per iPhone Valuebet. E’ un’ applicazione gratuita, quindi chi di voi è in possesso di iPhone / iPod touch può usarla a piacimento. Su Appdifferent.com viene anche spiegato bene come funzionano le valuebet e come usare l’ applicazione. In un prossimo futuro potremmo farne una video recensione completa ;)

  • Quindi calcoliamo la prima ad esempio. 0,61 (61%) moltiplicato per 1,40 e otteniamo 0,86. Che è minore di 1
valuebet iphone app

immagine tratta dall' applicazione per iphone "valuebet"

Dove trovare le probabilità in percentuale per scommettere una ValueBet?

Dentro di te! Non sto scherzando. Sei tu che trovi una valubet. Tutto parte da questa domanda:

Qual è secondo me la probabilità che questo evento si realizzi?

La variabile indipendente nella formula qui sopra è la probabilità che quell’ evento si realizzi. Come calcolare questa probabilità? Puoi affidarti a chi queste l’ ha già calcolata per te (ad esempio Valuechecker che ti mostra la loro quota, e indirettamente la probabilità), attraverso modelli statistici. Ma lo sport può essere imprevedibile, e con le valuebet contano anche le tue intuizioni.  Una volta individuato un evento, bisogna prestare particolare attenzione all’eventuale classifica, allo stato di forma delle squadre, squalificati, ballottaggi e motivazioni, oltre ad un minimo di competenza riguardante l’evento.
Quando avremo individuato un paio di eventi che fanno a caso nostro, è meglio suddividerle in base a quella che si pensa possa essere la loro reale possibilità di riuscita.

Ad esempio: dividere quelle ValueBet che hanno il 10% di possibilità e quelle che hanno invece il 25%.

Questo è molto importante poiché con Valuebets a bassa probabilità, è facile perdere molte scommesse prima di beccarne una giusta che permetta di recuperare lo svantaggio iniziale. Per non inciampare e farsi troppo male è bene investire massimo un 5% del nostro capitale per le ValueBet con bassa probabilità, incrementando del 4-5% ogni volta che si perde e diminuirla del 15-20% ogni qualvolta si vinca, in modo da essere sempre in attivo.

Con ValueBets a probabilità più alta si può tentare di puntare una cifra più alta che non superi il 10% del nostro capitale. Quando si perde aumentare del 10% le puntate, mentre in caso di vincita diminuirle del 15%.

ALCUNI CONSIGLI FINALI SULLE VALUEBET:

Per scegliere le ValueBet è meglio tener presente alcuni fattori:

  1. Fai attenzione, i bookmaker tendono a sottovalutare maggiormente gli eventi meno probabili, quindi anche se ottieni una valuebet su un certo esito, non è detto che sia giusto scommettere sempre quello più “sovrapagato” (ovvero quello che è maggiore di 1 più degli altri). A volte conviene scommettere la selezione sotto la pari (minore di 1)
  2. Evento: scegliere sport dove è più facile che si verifichino sorprese, come il calcio, se proprio vuoi scommettere sugli eventi più sovrapagati.

Se hai altri dubbi, non esitare a chiedere ;)

Rispondi