Esito 1X2 con Handicap

Grazie a questo articolo, potrai capire che cos’è l’esito 1X2 con handicap, una delle possibilità di scommessa più frequente per numerosi eventi sportivi. In pratica, la scommessa prevede che tu riesca a indovinare l’esito corretto della gara alla fine dei tempi regolamentari tenendo conto dell’handicap che viene assegnato a una delle due squadre, e che viene espresso in gol. In sostanza, per determinare il risultato della scommessa devi sottrarre, dal punteggio ottenuto dalla squadra cui è stato assegnato lo svantaggio sul campo, il valore dell’handicap.

Tra poco ti farò un esempio concreto per aiutarti a capire; prima però, devi sapere che

  • - il risultato 1 (con H) segnala il successo della squadra di casa;
  • - il risultato 2 (con H) segnala il successo della squadra in trasferta;
  • - il risultato X (con H) segnala il pareggio.
  • Guarda questo esempio per capire meglio: ipotizzando la partita Milan – Chievo Verona, con handicap di un gol al Milan,
  • - l’1 corrisponde al successo del Milan con almeno due gol di scarto;
  • - il 2 corrisponde a una vittoria del Chievo o a un pareggio;
  • - l’X corrisponde a un successo del Milan con solo un gol di scarto.

Naturalmente, l’handicap può essere applicato anche a una partita di hockey. Se prendi in considerazione la partita tra Brunico e Milano, immaginando che finisca7 a4 e ipotizzi un handicap di 2.5 punti per Brunico, l’esito vincente sarà 1, poiché 7 meno 2.5 fa 4.5, che è maggiore di 4.

Come vedi, il ricorso all’handicap prevede di togliere le reti indicate come handicap al numero di reti che la squadra favorita segna effettivamente. E’ evidente che l’handicap viene applicato alla squadra favorita.

Scommessa simile all’Esito Finale 1X2 con la differenza che, alla squadra favorita, è assegnato un handicap da considerare nella determinazione dell’esito vincente.

Rispondi