Risultato Germania – Australia, 13 Giugno.

Risultato Germania – Australia di domenica 13 Giugno, Girone D.

La Germania cerca la vittoria facile in goleada come accaduto in diverse occasioni nei precedenti mondiali: da ricordare l’8 a 0 all’Arabia Saudita o anche il 4 a 1 alla Jugoslavia. L’Australia invece, con la stessa formazione che 4 anni fa perse per 1 a 0 con l’Italia per un rigore di Totti al 90′, cerca di attutire il colpo ed evitare il tracollo dopo le pessime prestazioni dell’era dopo Hiddink.

Germania – Australia, risultato finale della partita: 4-0

Chi ha segnato? Ecco i gol:

  1. Podolski (Germania) 7′ del primo tempo, potente tiro dal limite dell’area di rigore,
  2. Klose (Germania) 28′ del primo tempo, colpo di testa in progressione su cross dalla destra;
  3. Muller (Germania) 22′ del secondo tempo, potente tiro dal limite ribattuto dal palo;
  4. Cacau (Germania) 25′ del secondo tempo, piatto sinistro centrale ravvicinato.

L’ andamento della partita Germania – Australia

L’Australia prova ad iniziare forte per beffare la Germania quanto prima e mettere la partita in discesa ma l’unica occasione buona è sui piedi di Emerton che però si fa rimpallare il tiro da Lahm. Al 7′ minuto però è la Germania ad abdare in vantaggio: Lahm si infila in area di rigore e serve per Podolski al limite dell’area che tira con un potente destro che finisce in rete senza dare possibilità al portiere australiano. La squadra di LoeB quindi inizia un possesso palla asfissiante e prova a concludere a rete quante più volte possibili: al 23′ altra buona occasione sempre con Podolski su un cross rasoterra di Muller che però tira troppo forte e non permette al compagno di intervenire. Al 28′ Germania al raddoppio con Klose che insacca con un potente colpo di testa su cross di Lahm e beffa Schwarzer che esce in maniera errata. Le ultime due occasioni sono per Ozil: la prima viene da un passaggio di Klose che permette ad Ozil di trovarsi da solo dinanzi al portiere scavalcato con un pallonetto ma sulla linea salvaNeill, al 31′; la seconda occasione è al 40′ quando Ozil viene lanciato a rete da Podolski, supera Schwarzer ma si allunga troppo la palla al momento della conclusione. Primo tempo che termina sul 2 a 0.

Al 2′ del secondo tempo mani di Mertesaker in area di rigore e Australia che reclama per un calcio di rigore: dal calcio d’angolo niente di fatto. Al 6′ buona occasione per Holman che tira però largo sul fondo: Australia che cresce. Al 9′ grande azione della Germania con Lahm che appoggia per Ozil che finta per Muller che però va a colpire troppo alto sulla traversa: occasione sprecata. Al 10′ arriva però il rosso diretto per Cahill su un intervento duro da dietro: Australia in 10. Al 13′ ancora Germania con Ozil che dall’area di rigore conclude a giro col sinistro ma trova un muro che non gli permette di raggiungere lo specchio della porta. Ci prova ancora però la formazione tedesca al 15′ con Klose che conclude però addosso a Schwarzer, sulla ribattuta ancora Klose serve Kedira che però viene sbilanciato e non può concludere a rete. Pochi secondi dopo ancora Podolski che conclude forte col sinistro ma troppo centrale: al 20′ ancora Klose che triangola con Podolski che però gliela ripassa troppo forte e l’attaccante non riesce a trovare lo specchio della porta. Pochi minuti ancora e arriva il 3 a 0 con Muller: riceve palla, entra in area di rigore, dribbla Chipperfield  e conclude coadivuato dal palo. Al 25′ ancora Germania con Geronimo Cacau, appena entrato al posto di Klose, che riceve da Muller partito in contropiede e incassa centrale. La Germania fa accademia fino alla fine giocando la palla a centrocampo. Grande avvio della squadra tedesca.
Questa la classifica del Girone D

Germania 3
Ghana 3
Australia 0
Serbia 0

Inghilterra – USA

Rispondi