Risultato Olanda – Danimarca, 14 Giugno.

Risultato Olanda – Danimarca di lunedì 14 Giugno, Girone E.

Olanda e Danimarca danno il via al Girone E: gli oranje sperano in una grande vittoria dando lo spettacolo che ci si aspetta dalla squadra in arancione. Assente Robben, la squadra viene rimaneggiata a centrocampo; dal lato della Danimarca invece nessuna pretesa se non quella di ben figurare come accaduto in ogni competizione mondiale o europea.

Olanda – Danimarca, risultato finale della partita: 2-0

Chi ha segnato? Ecco i gol:

  1. Agger (aut. Olanda) 2′ secondo tempo, autogoal di testa;
  2. Kuyt (Olanda) 40′ secondo tempo, tiro a porta vuota dopo una ribattuta sul palo.

L’ andamento della partita Olanda – Danimarca

Inizia sottotono la gara e le prime azioni, intorno al 10′ nascono da calci di punizione: uno di questo è proprio di Snejider che però calcia troppo alto nonostante la potenza. Passano 20 minuti e ancora non si vedono azioni degne di nota: al 27′ Rommendhal serve Bendtner che sfiora di pochissimo il palo a Stekelenburg battuto. 37′ e ancora Bendtner impegna Stekelenburg costretto in angolo. Al 43′ c’è la prima vera occasione per l’Olanda con un rimpallo che favorisce Van Persie, ostacolato però da Agger non riesce a concludere. Al primo tempo ancora reti inviolate.
Al 2′ del secondo passa in vantaggio l’Olanda: cross senza pretese di Van Persie, Poulsen devia sulla schiena di Agger e la palla termina in rete per l’autogoal dei danesi. Olanda che cresce e al 10′ mette in condizioni Van Persie di raddoppiare: l’attaccante però si fa anticipare da Sorensen in uscita. L’Olanda continua a costruire però sempre con Van Persie che ad un certo punto rischia anche l’espulsione per non essersi fermato al fischio dell’arbitro per il fuorigioco: al 20′ ancora su calcio d’angolo si riprova l’olandese. Agger nel frattempo prova a farsi perdonare ma il suo rasoterra termina nelle braccia del portiere olandese. Al 37′ traversa piena di Snejider che si vede deviare il tiro da Sorensen che salva la Danimarca dal tracollo: però pochi minuti e Kuyt riesce a trovare il vantaggio; al 40′ passaggio preciso di Snejider per Elia che conclude troppo centrale, Sorensen devia sul palo e Kyut a porta vuota conclude per il 2 a 0. Al 43′ occasione anche per il 3 a 0 con Poulsen che salva sulla linea su un tiro di Afellay. La partita termina sul 2 a 0 con le squadre che non brillano nemmeno un po’.

Questa la classifica del Girone E

Olanda 3
Giappone 0
Camerun 0
Danimarca 0

Inghilterra – USA

Rispondi