Pronostico Ottavi di Finale Brasile-Cile

L’ America del Sud, un pò contro pronostico, ha avuto un torneo fantastico finora, tutte le sue cinque quadre sono passate agli ottavi di finale, ma adesso solo una tra Brasile e Cile può arrivare ai quarti.

Luogo: Parco Ellis, Johannesburg
Calcio d’ inizio: lunedì 28 Giugno 2010, ore 20:30

pronostico Brasile Cile

Le due squadre si sono qualificate ai Mondial di Sudafrica 2010 per prima e seconda, nel girone sudamericano. Ora hanno finito per incontrarsi di nuovo nel secondo turno del torneo. Il Brasile di Dunga è una delle incarnazioni meno emozionanti della Selecao degli ultimi 10 anni, ma ancora sono tra i favoriti per vincere Sud Africa 2010. Il Cile di Marcelo Bielsa è audace e tatticamente insolito. Il loro scontro a Johannesburg potrebbe essere la migliore partita del torneo finora.

Esito Finale: non si può che puntare sulla vittoria del Brasile! Oppure no?

Per la qualificazione ai Mondiali 2010, il Brasile è finito con un solo un punto di vantaggio del Cile, ma riuscì a batterli 4-2 in casa e 3-0 fuori. La Selecao ha perso solo cinque delle 58 partite sotto la gestione Dunga – una nelle ultime 25 – ed è quotata a  [1,57], quindi i brasiliani sono favoriti per la vittoria nei 90 minuti. L’allenatore non ha né infortunati (qualche dubbio solo per Melo) né squalifiche di cui preoccuparsi e sicuramente inizierà con il 4-2-3-1 asimmetrico che ha funzionato bene per un paio di anni.

Al contrario, la squadra di Bielsa non sta benissimo da entrambi i punti di vista. Humberto Suazo, l’attaccante  che ha portato il Cile ai Mondiali, non sarà in piena forma. Sono poi squalificati Gary Medel, Waldo Ponce, e anche Marco Estrada, centrocampista difensivo. Estrada è facilmente sostituito da Carlos Carmona, che torna da una squalifica, ma Medel e Ponce sono più difficili da sostituire.

In attacco, senza i gol di Suazo fanno un pò pena. E’ difficile consigliare qualcosa di diverso da una sconfitta per loro contro una nazione che hanno battuto solo sette volte in 65 incontri precedenti, anche se si sono comportati piuttosto bene quando avevano 11 uomini in campo contro la Spagna.

Primo Marcatore / Marcatore

Negli scontri di qualificazione, Nilmar ha segnato una tripletta, Luis Fabiano ha segnato una doppietta, e Julio Baptista e Robinho, un gol ciascuno per il Brasile. Qualcosa da notare su Fabiano: 19 dei suoi 27 gol internazionali sono venuti da doppiette o triplette, il che significa che ha segnato in qualsiasi momento in un minor numero di partite. Fabiano è il più probabile “tripletista”, ma se il Cile si mette a difendere come ha fatto contro la Spagna, per la sua tripletta non c’ è speranza. Quindi, pensaci due volte prima di dire ‘Sì’ alla tripletta a quota [13,5].

I terzini del Brasile terzini potrebbero saltare l’ uomo e quindi involarsi a rete.  C’ è Maicon, scomparso dal tabellino con il suo gol memorabile contro la Corea del Nord. Michel Bastos, il terzino sinistro che gioca come ala di Lione, è due volte la quota della sua più controparte più illustre e un puntare su di lui è allettante a [13,0]. Ha segnato 12 volte in 29 partite del Campionato francese e anche in Champions League.

Tra i cileni, visto che Suazo è infortunato e forse non gioca, lascia spazio alla stellina dell’ Udinese Alexis Sanchez a guidare il mercato a quota 4.4. Gli piace correre negli spazi, e potrebbe trovare spazio all’interno di Michel Bastos.

Cartellino rosso?

Il pressing continuo del Cile li lascia vulnerabili al rapido contropiede. Per questo i difensori e centrocampisti sono soliti prendere molti cartellini

Sette cileni furono espulsi nelle qualificazioni, ma il mercato non ha adeguato la quota. L’ Arbitro Howard Webb ha un numero di cartelline superiore alla  media nelle ultime partite di Champions League e Premier League, e 3.3 è un ottimo prezzo per scommettere sul rosso in 90 minuti.

Più di / meno di 2,5 gol

Il Cile ha datto 54 gol in 18 partite di qualificazione. Il Brasile ne ha fatti un altrettanto impressionante di 44.

Inoltre, come vicini del Sud America, chhanno giocato spesso contro nel corso degli anni – 17 volte dal 1990 per l’esattezza, con un 11 a 6 in favore di più di 2,5 gol. Inoltre, i loro ultimi sei incontri (dal 2005) hanno costituito il segno più (4-2, 3-0, 6-1, 3-0, 4-0, 5-0). Ciò suggerisce chiaramente tanti goal a Johannesburg.

Inoltre in due su tre delle partite dei  brasiliani sono stati fatti più di 2,5 gol – con l’ unica eccezione del Portogallo… ma erano già qualificati.

Quindi, considerato che agli ottavi si segna poco, è molto buono l’ over 2,5 goal a quota [2,28].

Migliore scommessa : Cartellino Rosso ‘sì’ a quota 3.3 nella partita Cile contro Brasile
Scommessa consigliata: Michel Bastos Marcatore a quota [13,0]

Tutte le quote e i mercati segnalati nel pronostico sono di betfair >

Scommesse Brasile Cile

Rispondi