Pronostico su Roma-Milan di sabato 6 marzo 2010

Roma-Milan marzo 2010

Per fare un pronostico sull’ anticipo Roma Milan che si giocherà nella serata di sabato 6 marzo 2010 (orario 20:45), vado ora a fare delle considerazioni personali, analizzando lo stato di forma psicofisica delle squadre e buttando sempre un occhio alle statistiche delle due formazioni.

Roma:

Ranieri può mettere in campo la formazione titolare contro il Milan, eccezion fatta per il malandato Capitano.
Rientrano infatti il portiere infallibile Julio Sergio, Pizarro e quell’ armadio chiamato Luca Toni. In Germania cantano “Toni è il numero uno”, e in quei 190 minuti giocati con la Roma, già l’ ha confermato.
Ma ora l’ attendono 2 mesi e mezzo decisivi con la maglia della Roma.
Se Toni gioca bene, la Roma vince lo scudetto (solo Ranieri fa finta di non crederci per niente), e viene convocato in Nazionale.
Quale migliore occasione per dimostrare il suo valore, della partita contro una grande come il Milan?

Ranieri ha semi-confermato la sua presenza in campo dal primo minuto <<Toni è meglio dall’ inizio>> ma ha anche detto che << non può essere  al 100%, con soli 2 allenamenti in gruppo >>. Quindi c’ è ancora qualche dubbio sul fatto che parta titolare.

La formazione romanista è sempre la solita. In difesa Burdisso ha ormai superato Mexes nelle gerarchie di Ranieri.
E giustamente, vista la differenza di rendimento. Ma per fermare Ronaldinho, Ranieri avrebbe studiato la contromossa, con Burdisso laterale destro, Mexes e Juan centrali e l’ inamovibile Riise sulla fascia sinistra.

Unico dubbio, come detto, in attacco: se gioca Toni, a lui il ruolo di puntero. Vucinic partitebbe dalla sinistra, per poi accentrarsi e cercare di saltare l’ uomo.
Se Ranieri valuta Toni come ancora non pronto, allora Vucinic punta e il redivivo Baptista sulla fascia sinistra.

Milan:

In un Milan che perde Pato (ma lo ritroverà contro il Manchester) l’ unico dubbio riguardava chi andasse ad occupare la fascia destra. Sembrava finalmente giunto il momento dell’ ex romanista Mancini (non considerabile ex interista, per quanto ha giocato). Ma a prender polvere lì ad Appiano Gentile gli si sono incriccati i muscoli, e quindi si infortuna al quadricipite della gamba sinistra un giorno sì e l’ altro pure. Spazio a David Beckham.

Il Pronostico su Roma Milan, da scommettere:

Il Pronostico di bettable: 1x doppia chance

Rispondi